pensieri ed immagini della mia vita

Ritorniamo a parlare di birra finalmente!!! Prima di tirare fuori l’attrezzatura e ricominciare a brassare voglio fare un paio di riflessioni e tirare il bilancio di questo primo anno di homebrewing. Le birre che ho brassato l’anno passato erano tutte come dire “sperimentali”, era tanto tempo che non brassavo e quando ho ricominciato volevo che le mie nuove produzioni fossero migliori delle mie prime cotte fatte da giovinastro, che per quanto genuine e ruspanti avevano poca personalità e dio…… facevano scoreggiare di brutto!!! Il che le rendeva ottime per serate ignoranti di fantozziana ispirazione. Quindi scoraggiato dai miei stessi scarsi risultati ho accantonato un pò la pratica per tantissima grammatica finchè mi fosse tornata l’ispirazione che arrivò, come per ironia, in una grigliatozza ignorantissima. Da qua nacqero la Brisino, la Urchitt e la Fiòca che alla loro prima brassatura sono andate oltre ogni mia rosea aspettativa.

2013-10-02-381

Quest’anno però l’asticella della difficoltà si alza, l’esperienza che ho accumulato l’anno scorso mi obbliga a migliorarmi sul piano pratico, ho deciso di sperimentare altri tipi birrari, la Brisino è stata la birra che ha risvegliato il birraio che c’è in me e la farò ancora in futuro ma era troppo simile alla Urchitt quindi alla fine ho privilegiato la seconda, per il suo aroma intenso supportato da un buon corpo e corroborata dal suo tenore alcolico a patto di un lungo periodo di affinamento, l’altra conferma è la Fiòca tra gli esperimenti dell’anno scorso è stato sicuramente il più oneroso per il costo ed il tipo di materie prime che ho utilizzato………ma con i piedi allungati davanti ad un allegro focolare ed un buon boccale in mano mi sono reso conto di avere speso bene i miei soldi!!!!

2014-02-02-523

camino

L’altro aspetto da migliorare di questa nuova avventura è la parte che riguarda il web, nei post che hanno aperto questo “nuovo” capitolo del mio blog, l’idea di omaggiare la vecchia cultura rurale attraverso il recupero delle damigiane è stato un ottimo punto di partenza ma col senno di poi avrei potuto sviluppare meglio l’argomento. Poi come spesso succede l’ispirazione viene nei momenti più disparati……nel mio caso al cinema mentre stavo guardando il secondo capitolo de lo hobbit……Il genere letterario fantasy nasce direttamente da quel mondo fiabesco fatto di miti e leggende di storielle che i nonni raccontavano ai bambini nelle lunghe gelide serate invernali passate davanti al camino, allora mi sono domandato quali erano le storie le leggende che i nostri nonni raccontavano ai nostri genitori prima di andare letto? Noi, generazione cresciuta parcheggiata davanti alla tv cosa ci siamo persi? Ma soprattutto esisteranno ancora queste storie nelle memorie dei nostri nonni? Per dare risposta a queste domande mi sono gettato nelle ricerche tra libri e bibblioteche scoprendo un sottobosco di favole e di leggende che circondano il lago!! Per esempio qua a Brisino dove abito c’è la leggenda del fantasma di della chiesa di S. Albino, oppure la favola della giòbia che è conosciuta anche sulla sponda lombarda e molte altre!

Brisino

Ora non mi resta che mettermi al lavoro perchè siamo a Marzo, le giornate si allungano e la primavera è alle porte, i rigori del gelido e soprattutto piovoso inverno si dissolvono al tepore di un sole primaverile che finalmente scalda le ossa e la mia cantina comincia ad essere tristemente vuota.

 

 

 

 

 

Annunci

Commenti su: "Homebrewing: il risveglio del birraio." (2)

  1. […] avevo già scritto nel finale del mio penultimo post la cantina piange ed è ora di scrollarsi di dosso la pigrizia e cimentarsi nella produzione, la […]

  2. It’s a joy to find soeonme who can think like that

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: