pensieri ed immagini della mia vita

Vivendo in una località turistica ed avendo lavorato per anni per grandi alberghi ho sviluppato un’avversione per le suddette perchè spesso ti mettono in scena tutti gli stereotipi del luogo regalando un’impressione di posticcio a tutta la nostra vacanza,e soprattutto io che lavoro in una realtà turistica mi sentirei stressato a essere in un posto del genere,come se mi portassi il lavoro in ferie,fino a che non sono venuto a conoscenza del Couchsurfing……..

couchsurfing

Couchsurfing è una comunità mondiale fatta da viaggiatori per viaggiatori,una volta che ti iscrivi puoi ricevere ospitalità praticamente dove vuoi quando sei in viaggio,il vantaggio oltre risparmiare qualche soldo è quello di immergersi nella quotidianità casalinga,condividere punti di vista differenti senza filtri,senza quell’aria posticcia del turista da pacchetto all inclusive,mi è capitato di trovare ottimi compagni di viaggio,l’altra cosa divertente è che quando sei a casa puoi decidere se ospitare anche tu viaggiatori,e restituire le cortesie che hai ricevuto durante il viaggio!

Comunque quando sei ospite è,cosa moooolto gradita da tutti,contribuire alla vita sociale dei nostri padroni di casa,ricordiamoci che non siamo in albergo,offrirsi di lavare i piatti non ha mai ucciso nessuno…….io ho sfruttato il fattore italia quindi quando mi faccio ospitare mi offro sempre di cucinare non parto mai senza due ingredienti fondamentali ovvero olio di oliva e una buona scorta di spaghetti.

DSC03336

Un’altro aspetto divertente di praticare questo modo di viaggiare è la varietà di “alloggi “ che hai a disposizione,a Ocho Rios sono stato ospitato da Annabella una cittadina inglese che ha lasciato la vecchia e fredda Inghilterra per il calore e la vivacità caraibica,vive con suo marito in una villa abbarbicata sulla scogliera uscendo dal paese verso Porto Antonio,un posto meravigliosamente tranquillo fuori dal caos del centro,la casa è un vero è proprio museo di manufatti collezionati negli anni da diversi artisti Jamaicani,una casa museo piena di piccole meraviglie che raccontavano un pò la storia del popolo giamaicano di cui lei è sicuramente un’esperta.La mia ospite in seguto ho scoperto che è famosa in città in quanto è la direttrice della Harmony Hall che è una vecchia casa padronale risalente 1886 adiacente ad una vecchia piantagione di pimento negli anni ha anche ospitato la casa parrocchiale di una chiesa metodista per poi essere convertita a vetrina per l’arte e l’artigianato di pregio,e vi consiglio di farci un giro!!!

Sono stato ospite di Annabella per tre giorni ed è stata un’esperienza interessante con dei ospiti fuori dal comune che mi hanno lasciato delle vibrazioni molto positive.

link utili:

couchsurfing spiegato come funziona dategl un’occhiata può essere un’avventura divertentissima!!!

Harmony hall il sito contiene tutte le informazioni sulla galleria d’arte,che ancora una volta consiglio caldamente di visitare,all’interno del sito troverete pure la sezione “jamaica cottages” se state cercando un angolo tranquillo di Ocho Rios per le vostre vacanze un’occhiata di sicuro la merita,comunque se continuate ad essere  dubbiosi date uno sguardo pure su trip advisor sul quale ci sono molte recensioni!!!!!

Annunci

Commenti su: "Appunti di viaggio:Couchsurfing in Ocho Rios" (1)

  1. I’ve been lonikog for a post like this for an age

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: