pensieri ed immagini della mia vita

Oggi ragazzi ho voglia di parlarvi di birra!!Durante uno dei tanti mercatini dell’artigianato che organizzano nella mia zona ho incontrato che non offriva salumi o formaggi o opere di manifattura in molti casi vere e proprie chicche anche perchè la qualità dell’artigianato italiano non ha mai subito flessioni nel tempo anzi……in mezzo a tutto questo una bancarella mi ha attirato particolarmente offriva birra artigianale non filtrata prodotta nel vercellese zona dedita al riso ed al vino……

03052009121

Questa bancarella mi ha dato lo spunto per darvi l’imput per trovare un gusto nuovo,il rapporto degli Italiani con la birra è migliorato con il tempo grazie anche alla pubblicità ed alla comparsa dei grandi brand birrai europei trasformando le birrerie in pub dando la possibilità di affinare il gusto dell’italiano sempre abituato a bere birra come se fosse una bibita qualsiasi ignorando che la birra come il vino ha le sue regole per essere gustata nel pieno delle sue caratteristiche.

La birra in Italia è sempre stata vissuta come bibita portata dai popoli invasori che varcavano le alpi o via mare era vista molto di più come bevanda esotica e nel nostro gusto il vino era quello che la faceva da padrone ma il seme per l’inizio di una tradizione era stato piantato germoglierà poi molto tempo durante le dominazioni austro ungariche prevalentemente nel nord dell’ Italia.Quelle più conosciute La Menabrea,Forst,Padavena e Moretti sono tutte nate a cavallo tra la fine del ‘700 e l’inizio del ‘900 prima come piccole realtà  per poi diventare parte integrante del nostro essere Italiani.

portone

Fatta questa piccola premessa volevo raccontarvi della birra che prodotta a Cellio un piccolo borgo immerso nella pace della campagna piemontese,nasce dalla passione di una coppia di coniugi con la passione del home brewing per poi trasformarsi da hobbie a un vero e proprio lavoro,che impreziosisce il territorio e lo completa.

03052009122 

Della loro produzione vi segnalo la Castagna e la birra Riso ma ne contano anche altre qualità che non ho ancora avuto l’occasione di gustarla.Il modo migliore però i gustarla e quello di andare a Cellio e gustarla da chi te la può raccontare meglio di me……io vi metto a disposizione il link fatevi un giro,e magari una domenica andate a trovare questa simpatica coppia!!!

www.birreriavallecellio.it

Se qualcuno poi avesse qualcosa da aggiungere o qualche proposta birraria da sottopormi non siate timidi io sono sempre pronto a scoprire cose nuove!!!!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: